Middle East and Africa

North America

Russia & CIS

Southeast Asia

Quest'anno Bobcat celebra il 60° anniversario della pala compatta Bobcat. Sessanta anni fa, la Melroe Manufacturing Company, l'azienda dalla quale sarebbe nata Bobcat Company, lanciò sul mercato una pala caricatrice frontale che rapidamente si evolse nella M-400, la prima vera pala compatta a ruote non sterzati al mondo. La M-400 adottò in seguito come nome quello che è poi divenuto il marchio di fama mondiale "Bobcat" e il suo successo ha dato vita all'industria delle macchine compatte così come la conosciamo oggi.

In questi sessant'anni l'azienda ha vissuto molti cambiamenti, ma una cosa non è mai cambiata: l'impegno di Bobcat a garantire sempre quegli incredibili livelli di innovazione, prodotto e qualità che hanno contribuito a mantenerla leader di un mercato dove ancora oggi una pala compatta ogni due vendute porta il marchio Bobcat. I prodotti Bobcat hanno cambiato il modo in cui il mondo lavora e oggi il marchio e l'influenza mondiale dell'azienda sono forti come non mai.

Nel 2018, la gamma di pale compatte, pale compatte cingolate e pale a quattro ruote sterzanti che Bobcat ha sviluppato negli ultimi sei decenni continua a dominare il mercato, insieme alla vasta serie di accessori sviluppati per soddisfare ogni specifica esigenza dei clienti. Bobcat ha inoltre diversificato il proprio portafoglio con una gamma completa di escavatori compatti e sollevatori telescopici conformi agli stessi severi requisiti interni di affidabilità e produttività che Bobcat applica alle sue pale compatte.

Cronologia dell'innovazione

 1958 - 1961

image
Nel 1958, Melroe Manufacturing acquista da Louis e Cyril Keller i diritti per una pala compatta a 3 ruote e lancia sul mercato la pala caricatrice semovente M-60. Il 1959 vede il lancio della M-200, un modello a 3 ruote mosso da un motore da 12,9 HP.

Il modello a quattro ruote motrici M-400, introdotto nel 1960, è la prima vera pala compatta al mondo con sterzo ad assi non sterzanti ("skid steer"). Ne vengono fabbricate circa 200.

 1962 - 1969

Nel 1962, Melroe crea il marchio Bobcat ispirandosi alla forza, alla rapidità e all'agilità del "bobcat", la lince rossa. Nasce la prima pala compatta a marchio Bobcat, la M-440, migliorata rispetto al suo rivoluzionario predecessore con l'adozione di un 2 cilindri Kohler da 15,5 HP che le consente una capacità nominale di 500 kg.

Nel 1964, Melroe entra nel mercato europeo e cinque anni dopo supera il milione di dollari di vendite all'anno in Europa. Nel 1969, l'azienda viene acquistata da Clark Equipment Company.
image

 1970 - 1981

image
Il 1970 vede l'introduzione di numerose innovazioni chiave come il sistema di attacco rapido Bob-Tach e la struttura di protezione per l'operatore ROPS e il lancio del modello M-970, la prima pala compatta con trasmissione idrostatica.

Nel 1972, viene lanciato il modello M-610, equipaggiato con un motore a gas Wisconsin e destinato a rimanere nei 10 anni successivi il più richiesto tra i modelli Bobcat. L'inizio del suo declino dopo tanto onorato servizio coincide con il passaggio del mercato dalle pale con trasmissione a frizione a quelle con motore diesel.

 1982 - 1989

Nel 1982, Bobcat introduce le pale della serie 40 e in particolare il modello 743 che in breve tempo si afferma come la macchina più richiesta al mondo nella sua categoria. Bobcat diventa sempre più popolare grazie a uno sforzo cosciente da parte della direzione dell'azienda teso a evitare l'aumento dei prezzi, ma senza per questo ridurre le dotazioni delle macchine, fattore che si rivela un importante vantaggio di mercato durante la recessione economica dei primi anni '80.

Nel 1986, Bobcat lancia due nuove linee di prodotti: i miniescavatori idraulici, fabbricati per Bobcat in Giappone e gli scavafossi compatti. Nel 1989, Bobcat avvia la produzione della sua gamma di escavatori compatti presso lo stabilimento di Bismarck, nel Nord Dakota.

L'espansione del marchio in Europa prosegue con vendite annuali che raggiungono i 20 milioni di dollari nel 1986.
image

 1990 - 1998

image
Nel 1990, Bobcat introduce le nuove pale compatte Serie 50 dei modelli 753/853 equipaggiate con l'innovativo sistema elettronico di monitoraggio e diagnostica BOSS, circuito di raffreddamento a doppio percorso e cilindri di inclinazione singoli.

Nel 1996, Bobcat introduce sugli escavatori il sistema di cambio rapido accessorio X-Change.

Nel 1998, Bobcat lancia le pale compatte Serie G, dando particolare attenzione al comfort dell'operatore. Le nuove cabine sono equipaggiate con aria condizionata, offrono più spazio per i gomiti, e i sedili e la strumentazione sono migliorati. Il nuovo Bob-Tach idraulico offre agli operatori il lusso di poter cambiare accessorio con il semplice tocco di un pulsante. In Europa, Bobcat lancia la 864, la sua prima pala cingolata compatta.

 1999 - 2001

La pala compatta 773 diventa la più popolare della sua era e la 773 Turbo in edizione 500K del 2001 celebra il traguardo del mezzo milione di pale Bobcat.

Nel 2000, Bobcat Company acquista Sambron S.A., storico marchio tra i fabbricanti di sollevatori telescopici, con sede a Pontchâteau, nel nord-ovest della Francia.

Sempre nel 2000, Bobcat rinnova la sua linea di escavatori compatti con la Serie D, concentrandosi sulla producibilità e la riduzione dei costi e aggiungendo il sistema X-Change. Tre anni dopo, la Serie G diventa la prima nel settore provvista di aria condizionata.

La A220, lanciata in Europa nel 2001, è la prima pala compatta al mondo a combinare sterzata integrale e sterzata ad assi non sterzanti.
image

 2002 - 2006

image
Nel 2002, Bobcat sostituisce la 773 Turbo con la S185, con una capacità nominale di 840 kg. Altri modelli ricevono sigle simili, "T" per le pale cingolate compatte, "A" per il modello a sterzata integrale, "E" per escavatore.

Nel 2003, Bobcat Europe inaugura il suo centro sviluppo prodotti a Dobris, nella Repubblica ceca.

Nel 2006, la gamma delle pale compatte è completamente rinnovata con la Serie M e il lancio della S650 (con profilo di sollevamento verticale) e della S630 (profilo radiale). La caratteristica configurazione con "cabina spostata in avanti" migliora la visibilità, mentre la cabina sigillata e pressurizzata assicura all'operatore un ambiente di lavoro pulito, una migliore illuminazione e la più recente strumentazione elettronica.

Nel 2006, Bobcat lancia il primo miniescavatore progettato e fabbricato in Europa, il modello 319.

 2007

Nel 2007, Bobcat apre un nuovo stabilimento di produzione e un centro formazione a Dobris, nella Repubblica ceca, mentre un nuovo centro logistico per parti e macchine viene inaugurato a Puurs, in Belgio. Contemporaneamente, l'introduzione della pala S100 segna il lancio della prima macchina Bobcat progettata e fabbricata in Europa.

Sempre nello stesso anno, Bobcat lancia in Europa l'innovativo sollevatore telescopico T2250.

La vendita di Bobcat Company a Doosan Infracore è annunciata a luglio 2007. 170 sono le concessionarie attive in Europa, Medio Oriente e Africa.
image

 2008 - 2013

image
Nel 2008, Bobcat celebra il cinquantesimo anniversario delle pale compatte ad assi non sterzanti e realizza la sua 750.000esima pala.

Il primo ufficio Bobcat in Medio Oriente apre a Dubai, Emirati Arabi Uniti, quello stesso anno.

Nel 2009, Bobcat lancia gli escavatori della Serie M con il modello E32 e nei successivi 5 anni completa il rinnovo integrale della sua gamma. La numerazione dei modelli cambia per riflettere gli standard di settore, con la sigla E32 a indicare un escavatore di classe operativa da 3,2 tonnellate.

Nel 2012, Bobcat celebra 25 anni di successi nel mercato degli escavatori compatti e nel 2013 il 50° anniversario della fabbrica di telescopici Bobcat di Pontchâteau.

 2014 - 2016

Nel 2014, edizioni speciali dei modelli S650 e T650 vengono allestite per celebrare la pietra miliare della milionesima pala compatta Bobcat prodotta, 56 anni dopo la prima pala semovente Melroe del 1958.

Nel 2015, Bobcat apre il nuovo Centro Innovazione di Dobris, polo ingegneristico di eccellenza in Europa e centro di ricerca e sviluppo per tutti i team di progettazione Doosan Bobcat nell'area EMEA. Un nuovo centro distribuzione ricambi per i prodotti Bobcat apre a Dubai.

Nel 2015, Bobcat lancia i nuovi sollevatori telescopici rotativi EVO e nel 2016 introduce una nuova gamma di terne per i mercati di Medio Oriente e Africa. Vengono inoltre presentate le nuove gamme di telescopici di nuova generazione specifiche per le applicazioni edili e agricole, supportate da una nuova garanzia di tre anni.
image

 2017

image
Nel 2017, Bobcat aggiorna la pala cingolata T870 con un innovativo sistema di sospensioni a torsione, con sensibili miglioramenti a capacità di sollevamento, comfort e durata. Una nuova gamma di terne viene lanciata per i mercati di Russia e dei paesi CSI.

Le pale compatte Bobcat S70 e MT55 vincono nel 2017 il prestigioso riconoscimento Lowest Cost of Ownership Award.

 2018

I nuovi escavatori compatti Serie R da 2-3 tonnellate interamente sviluppati presso il Centro Innovazione di Dobris vengono lanciati in occasione del salone parigino Intermat 2018.
image